ebook Analisi di enunciati ironici nella lingua italiana della cultura e dei media tra la fine del XX secolo e l’inizio del XXI - Stefano Cavallo

Analisi di enunciati ironici nella lingua italiana della cultura e dei media tra la fine del XX secolo e l’inizio del XXI

Di ironia ci si occupa sin dall’antichità: ancora oggi costituisce un fenomeno di ampie dimensioni, oggetto di un dibattito tutt’altro che sopito, riguardante la sua definizione e la sua identità. L’ironia è comunicazione, ma è anche gioco e strumento di ricerca filosofica; è rivoluzione ma allo stesso tempo anche tradizione retorica; sovversione, ma anche scherzo; espressione senza parole ma anche arma di difesa. Costituisce un gap, un divario tra emittente e ricevente, grazie al quale si crea una “differenza di potenziale”, una “corrente”, una forza, che parte da chi parla e tocca — o investe — l’altro termine della comunicazione ironica. Il presente lavoro prendere le mosse da un’operazione di inquadramento del fenomeno ironico per poi passare alla specifica analisi di 68 esempi; il materiale raccolto nel corpus rappresenta una ideale rassegna di espressioni ironiche in lingua italiana standard, ricer¬cate nei più vari campi mediali.

Dodaj komentarz


Brak komentarzy

  Pobierz fragment (ePub)   lub czytaj